IKN Industrial Production Forum: focus su Industria 4.0 interconnessa, sistemica, digitalizzata. IKN Italy presenta la prima edizione di Industrial Production Forum, che si svolgerà a Milano il prossimo 7 febbraio: un’unica giornata interattiva per approfondire le tematiche inerenti l’Industria 4.0.

Connected Factory: integrare le funzioni per integrare la fabbrica è la tematica trainante della giornata di lavori.

9.00
Apertura dei lavori della giornata a cura di:
– Fabrizio Scovenna – Presidente ANIE Automazione

9.15 – 10.00
Il MONDO DELLA RICERCA è in costante sviluppo di innovazioni tecnologiche-informatiche; ma quali sono le necessità dell’INDUSTRIA?

L’INDUSTRIA INTERVISTA IL MONDO DELLA RICERCA
Quale direzione sta prendendo la ricerca in ambito tecnologico-informatico?
Quali sono le possibili applicazioni all’interno del mondo industriale?
Come un sistema robotico può migliorare l’efficienza dell’impianto?
Quali sono le ripercussioni dell’Intelligenza artificiale su un impianto industriale?
Robot e macchinari automatizzati: quale differenza?
Quali sono le prospettive di applicazione nel medio e lungo periodo (4/5 anni)?

– Amedeo Cesta – CNR Research Director – Vice President AI*IA – ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE
– Domenico Appendino – Presidente SIRI – ASSOCIAZIONE ITALIANA DI ROBOTICA E AUTOMAZIONE
– Daniele Pucci – Head of the Dynamic Interaction Control Research Line ISTITUTO ITALIANO DI TECNOLOGIA
– Franco Santini – Presidente Emerito AIMAN – Associazione Italiana Manutenzione

10.00 – 10.30
THE GERMAN MODEL

INTERNATIONAL CASE STUDY
Come riconvertire e rinnovare una fabbrica secondo paradigmi dell’Industria 4.0?
Cosa lo rende un modello di successo?
Come adottare e calare nella realtà italiana il paradigma tedesco?

(L’intervento sarà tenuto in lingua inglese)
– Ralf Hagen – Engineering Manager MES/ E&A NESTLÉ GERMANY

10.30 – 11.10
SMART FACTORY 2018: come cambia il modo di gestire una fabbrica?
Sperimentare e sbagliare: 2 ingredienti che hanno fatto funzionare i progetti di Digital Innovation
Valorizzare le persone per valorizzare il prodotto
L’esperienza di Fracarro RadioIndustrie
Quali cambiamenti organizzativi devono essere introdotti affinché l’investimento tecnologico- informatico porti buoni risultati?

– Claudio Umana – Global IT Manager FRACARRO RADIOINDUSTRIE
– Roberto Crippa – Supply Chain Director TECNIPLAST

11.10 – 11.40
Networking coffee

11.40 – 13.00
IT FOR CONNECTED FACTORY – Dalla raccolta all’integrazione delle informazioni

TAVOLA ROTONDA
Quali software permettono l’integrazione e l’interconnessione in real-time tra tutte le macchine?
Come trattano i dati e a quale velocità?
Cosa è più conveniente: più software con differenti fornitori o un pacchetto integrato?
Sistemi MES: come conoscere lo stato di avanzamento della linea di produzione, con un alto livello di attendibilità e con ridotto intervento dell’uomo? Come integrare i dati per correggere e riconfigurare (ove necessario) il processo produttivo?
Come garantire la qualità a fronte dell’introduzione di qualsiasi innovazione?
Come garantire l’attendibilità dello scambio di informazioni (a ridotto intervento dell’uomo)?
Enemies of 4.0: le correlazioni tra cybersecurity e sicurezza funzionale

– Gianpiero Negri – R&D Project Safety Manager CNH INDUSTRIAL
– Giorgio Lamonica – Director Corporate ICT – ALFASIGMA

13.00 – 14.00
Networking Lunch

Sessione Pomeridiana
14.00 – 14.40
DATA SCIENCE NEL MANUFACTURING: I PROCESSI INDUSTRIALI GUIDATI DAI DATI

INTERVISTA A TENARIS
– Vincenzo Manzoni – Head of Data Science for Industrial Processes TENARIS

14.40 – 15.40
AUTOMAZIONE in PRODUZIONE e SUPPLY CHAIN

PANEL DISCUSSION
Automazione sulle linee di produzione:
Come migliorare l’efficienza dei macchinari e delle Operations?
Come ottenere delle linee di produzione molto flessibili?
Quali output si possono ottenere dall’interconnessione delle linee di produzione?
Come l’automazione dei processi produttivi può avere delle ricadute positive sul personale di fabbrica?
Automazione e robotizzazione del magazzino: quale integrazione con l’IT?
Automazione nell’allestimento delle spedizioni
I 4.0: per un magazzino privo di eccedenze
Software di simulazione: come ottimizzare i trasporti, individuare la composizione ottimale dei pallet e rendere più efficiente la supply chain?

– Alberto Servida – Presidente ANIPLA Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione, Università di Genova
– Luca Cremona – Product Manager ROLD Smart Fab
– Fabrizio Arnaldi – Socio fondatore e Direttore Commerciale PLANNET

15.40 – 16.00 Coffee Break
16.00 – 16.40
E’ POSSIBILE SUPERARE IL DIVARIO TRA ICT E PRODUZIONE INDUSTRIALE? INTERVISTA DOPPIA TRA CIO E PRODUCTION MANAGER

“Mentre lo sviluppo tecnologico e informatico vive un periodo di continua evoluzione, l’integrazione tra dipartimenti all’interno del modello organizzativo dell’industria italiana mostra maggiori resistenze ad adeguarsi ai cambiamenti in atto. Nel panorama della Digital Innovation, l’integrazione tra competenze gioca un ruolo primario , pertanto, all’interno di una Connected Factory”:

Quale ruolo deve assumere l’IT Manager?
Quali saranno le sue funzioni nel 2025?
Quale ruolo deve assumere il Responsabile Produzione?
Quali saranno le sue funzioni nel 2025?
Come cambiano le competenze dell’IT Manager nella fabbrica 4.0?
Come cambiano le competenze del Direttore Produzione nella fabbrica 4.0?
Quali nuovi talenti assumere all’interno dell’IT Department?
Quali nuovi talenti assumere all’interno della Produzione?
Cosa l’IT Manager chiede al Direttore Produzione?
Cosa il Direttore Produzione chiede all’ IT Manager?
Come far dialogare e comunicare le varie funzioni in vista di un’azienda integrata (e non solo dal punto di vista tecnologico-informatico)?

Intervista a cura di:
– Leonardo Negro – CIO Advisory Services KPMG
– Claudio Umana – Global IT Manager FRACARRO RADIOINDUSTRIE
– Lorenzo Zaniboni – Group Operation Director GRUPPO AGRATI

16.40 – 17.30
DALLE TECNOLOGIE 4.0 ALLA NUOVA ERA PER LA MANUTENZIONE

Quale sono finalità ed obiettivi della Funzione della manutenzione
Quale è stata sino ora l’evoluzione dei modelli tecnico – organizzativi della manutenzione e qual è il nuovo modello che si prospetta
Quali sono le Tecnologie 4.0 che aprono nuove ed impensate prospettive alla manutenzione
In concreto quali sono i benefici attesi nel medio periodo che fanno pensare a una nuova era
Chi deve sviluppare ed applicare le nuove tecnologie
Quali cambiamenti si potranno determinare
Quale sarà il ruolo della manutenzione nell’era 4.0

– Franco Santini – Presidente Emerito AIMAN – Associazione Italiana Manutenzione

www.ipfweb.it

Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi